Archivi autore: Giovanni Ferraro

Dono per la festa della mamma!

Oggi per la festa della mamma, io e Sabrina di Secli vogliamo fare un particolare dono a tutte le mamme, in particolare a chi porta la vita in grembo; un canzoncina dal titolo “Paolino nellla pancia della mamma!”

Una canzonicina che è l’inizio di un progetto più ampio!

A presto per aggiornamenti e news!

intanto cantante questa canzoncina ai vostri bambini

 

 

Un regalo speciale

Una bambina stava preparando un suo pacco di Natale.

Avvolgeva una scatola con costosissima carta dorata.

Impiegava una quantità sproporzionata di carta e fiocchi e nastro colorato.

“Cosa fai?” – la rimproverò aspramente il padre. “Stai sprecando tutta la carta! Hai idea di quanto costi?”.

La bambina con le lacrime agli occhi si rifugiò in un angolo stringendo al cuore la sua scatola.

La sera della vigilia di Natale, con i suoi passettini da uccellino, si avvicinò al papà ancora seduto a tavola e gli pose la scatola avvolta con la preziosa carta da regalo.

“E’ per te, papi” – mormorò.

Il padre si intenerì. Forse era stato troppo duro. Dopo tutto quel dono era per lui.

Sciolse lentamente il nastro, sgrovigliò con pazienza la carta dorata e aprì pian piano la scatola. Era vuota!

La sorpresa sgradita riacutizzò la sua irritazione ed esplose:

“E tu hai sprecato tutta questa carta e tutto questo nastro per avvolgere una scatola vuota!?”.

Mentre le lacrime tornavano a far capolino nei suoi grandi occhi, la bambina disse:

“Ma non è vuota, papà! Ci ho messo dentro un milione di bacini!”.

Per questo, oggi c’è un uomo che in ufficio tiene sulla scrivania una scatola da scarpe.

“Ma è vuota” – dicono tutti.

“No. E’ piena dell’amore della mia bambina” – risponde lui.

Presa dal web, autore anonimo

 

Le filastrocche di Monica Bisi (1)

Se fai piano,

molto piano,

vedrai gli alberi

danzare.

Danzano la gioia

di nascere ancora,

di amare e vibrare

senza dire parola.

Danzano al vento

che vuol giocare,

al sole che li abbraccia

per poterli scaldare.

Danzano alla vita

che in loro germoglia,

esplosione di bellezza

di foglia in foglia.

Monica Bisi

Che cosa cerchi,

cercatore?

Cerco il suono

di vere parole,

che colmino la sete

del mio cuore.

Cerco gli altri,

ma, in fondo,

me stesso.

Cerco di capire

quel che sento

adesso.

Ma in fondo cosa cerchi,

cercatore?

Penso di cercare

solamente Amore.

Monica Bisi