Odessa e il suo elefantino

C’era una volta un elefantino viola… se ne andava in giro con in testa un buffo cappello dal colore delle stelle.

La sua padroncina si chiamava Odessa,  era piccola e leggera ed era fuggita da un circo pieno di orchi e streghe cattive.

Una notte in cui tutti dormivano profondamente, dopo aver bevuto calici di vino in cui Odessa aveva versato polvere di un filtro che nascondeva in una tasca del suo vestito blu, sgattaiolò via.

Aveva aspettato che orchi e orchesse crollassero.

Prese in salvo Dick l’elefantino, con il cuore in gola e tanti sogni negli occhi.

Così agile e dolce Lei, impacciato e timido lui… s’immersero in una favola.

Lei disegnava le stelle del cielo con il colore del cappello magico di Dick; da quella notte non mancarono mai più le stelle in tutti i sogni dei bambini.

Ursula Colosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.