Poesie di Primavera

primavera-margherita

E la pioggia suona

Una pioggia sottile disegna fili cristallini sul cielo stamattina, bagna i fiori delicati degli alberi. Lontano, dopo un campo verde di soia e terra stanca lasciata a riposo, si scorgono i monti maestosi e calmi.

La mia mano sulla finestra e’ calda sui vetri.

Il respiro non lascia traccia.

Lascio andare lo sguardo ovunque il cuore lo spinge.
…E la pioggia suona. 🙂

danza della pioggia

finestra

Primi giorni di primavera

Tu sei energia.

Sempre in movimento.

Hai il sole nei pensieri.

Il vento fra le mani gentili e grandi.

Hai voglia di fragole e panna.

Le preparo mentre mi guardi e arrossisco.

Dalla finestra della cucina scivola un’aria nuova.

Bambini ridono.

Tu mi leggi le labbra.

Io invento parole.
– Voglio scattarti una foto…
e, in silenzio, ti seguo vincendo la mia timidezza.

Mi chiedi di sollevare con le dita due striscioline delle veneziane e di incastrare in quello spazio visivo gli occhi.
Tu scatti.
Io ti sento.
Una foto che ho visto nascere in camera oscura.

Fra le tue braccia innamorate. 🙂

Ursula Colosi

14 pensieri su “Poesie di Primavera

  1. Pat

    La Primavera,
    apre il suo pugno delicatamente,
    soffiando sulle fertili dita.
    Le scintille del suo alito caldo,
    ricoprono i freschi germogli.
    E tutto nasce,
    e tutto muta,
    come una giostra che gira,
    colma di colore e calore.
    Pat

    Rispondi
  2. Anna

    I versi sono come sento la primavera in questo momento: profumi, colori, rumori.
    Sono versi straordinari che mi fanno dimenticare le brutture dell’oggi e mi fanno ricordare la felicità che provavo in questo periodo quando ero bambina…
    Grazie!

    Rispondi
  3. Fabiola

    Sempre più entusiasta ed ammirata! La bellezza estetica ed emotiva di questo sito è impagabile. vorrei potervi dare un mio contributo ma non so cme fare.
    Faby

    Rispondi
  4. ursula

    Claudio, Anna e’ bello avervi qui in questo angolo di semplicita’ e bellezza. Vi ringraziamo con tutto il cuore per il vostro prezioso entusiasmo. 🙂
    Pat la tua poesia e’ un incanto di primavera. Gazie anche a te.

    Rispondi
  5. ursula

    Cara Fabiola un vero piacere accoglierti qui….Basta poco per sognare e sorridere. La vita e’ una favola vagante! 🙂 Sarebbe bellissimo se tu ti unissi a noi in questa meravigliosa avventura emotiva e libera. Un abbraccio :-*

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *