Concerto di Carnevale 2021

 

Concerto di Carnevale 2021

Durante la mia attività di concerti per bambini e per tutti, ho composto una serie di giuochi e gag musicali.

Faccio questa pagina, inserendo la maggior parte di queste brillanti composizione in un ipotetico concerto virtuale, con l’augurio di un divertente e spassoso carnevale a tutti grandi e piccini.

Sono spesso  delle composizioni piene di coinvolgimento attivo e quindi; forza,  prepariamo le trombette di carnevale e divertiamoci anche da casa alla faccia della pandemia.

Per ogni brano musicale vi spiego cosa fare per essere coinvolti.

Come base preparate almeno 4 palloncini e una trombetta di carnevale! E tanta buona volontà.

Vi ricordo che è fondamentale comportarsi come se foste in teatro, quindi spegnete i cellulari e abbassate le luci….si parte!

Mozart: bona nox

Iniziamo con questa gag su un canone di Mozart, dovete solo ascoltare e guardare

 

========================================================================

Giovanni Ferraro: marcetta della cipolla.

Qui dovete solo dire: La La La, rispondendo ad una frase musicale; non è complicato, basta vedere e sentire i bambini del video che fanno esattamente la stessa cosa.

========================================================================

Giovanni Ferraro: marcetta Don Tino.

Qui dovete solo imitare lo starnuto del piccolo Crescentino che si è beccato un bel raffreddore.

Come al solito basta guardare il video e imitare ciò che fa il coro.

========================================================================

Giovanni Ferraro: Tutto è possibile

Qui bisogna rispondere al narratore con le stesse parole, eccole:

Tutto è possibile

Mai bisogna arrendersi

Cerca senza tregua

geniale soluzione

========================================================================

Giovanni Ferraro: Danza delle bollicine

In questa danza occorrono i palloncini e uno spillo/ stuzzicadenti  per poterli scoppiare,  inoltre bisogna dire aih e mettere la mano in testa, sempre imitando ciò che fa il coro.

Alla fine bisogna dire tutti insieme: Viva La libertà

========================================================================

Giovanni Ferraro: Marcetta di carnevale

Finiamo il concerto con questa ormai famosa marcetta, dove tutti suonano le trombette di carnevale.

Come per tutti gli altri video, basta imitare ciò che si vede.

Buon Carnevale 2021 con l’augurio di potervi invitare al prossimo dal vivo in un teatro vero.

Ps. se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti alle nostre Newsletter per essere aggiornato!

e lascia un tuo messaggio qui!

 

Grazie Patrizia

Oggi è un giorno triste per me e per questo blog oltre che per i familiari e tutte le persone che hanno conosciuto Patrizia Serangeli.

Patrizia è tornata alla casa del Padre Celeste.

Scrivo queste poche parole, per ricordarla e per ringraziarla per il suo amorevole contributo che ha portato con generosità e impegno alla crescita di questo blog.

Ci siamo incontrati nel web ed è stato subito un incontro di condivisione; Condivisione del nostro amore per l’educazione dei bambini con le favole, un rapporto grande e sincero pieno di disponibilità.

Le sua favole, sempre ispirate e con un messaggio sempre positivo che spesso lasciavano trasparire la sua grande fede.

Riposa in pace carissima Patrizia, vivrai ancora a lungo attraverso le tue favole nel cuore  dei bambini.

Il mio grazie personale di vero cuore!

Ps questa è una delle sue ultime ispirate favole:la campana di bronzo e l’enigma del solitario

 

 

 

 

Una filastrocca per il giorno della memoria

Anche una filastrocca può essere efficace per ricordare il 27 gennaio,

Giornata della memoria dello Shoah

Grazie al talento di Monica Bisi.

Ora che ti vedo,

so che mi sei fratello.

Abbiamo occhi diversi,

pelle, mani,

ma siamo uguali

perché siamo umani.

Tu hai una casa di paglia,

io di mattoni,

tu custodisci capre,

io avvito bulloni,

ma tu cammini

e io cammino,

tu sorridi

e io sorrido,

tu piangi

e io piango,

tu ami

e io amo

come Te.

Monica Bisi

(Immagine dal web)